Nuove direttive del Governo in merito alle attività sportive.

Spazio dedicato alla divulgazione di informazioni/direttive agli associati, da parte del C.D.
Rispondi
Avatar utente
admin
Site Admin
Messaggi: 239
Iscritto il: sab ott 03, 2020 5:17 pm

Nuove direttive del Governo in merito alle attività sportive.

Messaggio da admin »

Purtroppo la rapida risalita dei contagi da COVID 19 sta nuovamente stravolgendo, oltre che le normali abitudini sociali che lentamente stavano riprendendo, anche le attività sportive.
Come sapete, i due DL consecutivi, emessi dal Governo, per fronteggiare questa nuova impennata della pandemia, precisamente il DL 23 Febbraio 2021 e 15 Marzo 2021 (allegati di seguito in copia) hanno rivisitato i numeri delle varie "colorazioni" Regionali ed hanno imposto il "rosso" per le prossime festività Pasquali.

DL 23 FEBBRAIO 2021 N° 15 docx.pdf
(54.06 KiB) Scaricato 4 volte
DL 15 Marzo 2021.pdf
(42.2 KiB) Scaricato 4 volte


Questo non sarebbe niente se, in contemporanea, il CONI, fattosi portavoce dell'Ufficio dello Sport Governativo, in deroga a quanto stabilito dall'ultimo DPCM 8 Marzo 2021

DPCM_20200308.pdf
(3.37 MiB) Scaricato 2 volte

non avesse sospeso le attività di allenamento degli atleti degli Enti di Promozione Sportiva (EPS), tra i quali la LIBERTAS.

sospensione allenamenti ZONA ROSSA.pdf
(796.99 KiB) Scaricato 4 volte
Come potrete capire, la situazione è piuttosto complessa, oltre ad essere non certo piacevole.

Oltre a quanto finora esposto, considerato che:
  • la nostra Regione è stata collocata in "zona rossa";
  • il diffondersi dei contagi nella Capitale sta nuovamente aumentando
  • fino al prossimo 6 Aprile il colore Laziale non subirà alcuna variazione (DL 15 Marzo 2021);
  • il gestore del campo di tiro manterrà chiusa la struttura sino a tale data,
il C.D., pertanto, riunitosi a causa del particolare momento in modo telematico ha determinato di sospendere ogni tipo di attività agonistica programmata presso il Campo di Tiro di Roma che rimarrà chiuso ed inagibile sino al prossimo 6 Aprile 2021, in attesa delle prossime decisioni che intraprenderà il Governo dopo tale scadenza.

La 5^ Gara del Campionato Nazionale BRAC Italia Libertas prevista per il prossimo 21 Marzo 2021 è pertanto procrastinata a nuova data da stabilirsi.


Rammentate che Il Presidente della nostra Associazione è, altresì, principale responsabile della gestione del "Polo BRAC Italia Nazionale".
Dalle informazioni pervenute a BRAC Italia Nazionale in questi ultimi giorni, si è appreso che molte altre Associazioni di tiro, che partecipano come i BRAC-er's Romani al Campionato Nazionale BRAC Italia Libertas di BR 25 organizzato dal Polo ed attualmente in corso, si trovano al momento nelle stesse condizioni.
Pertanto se il permanere dell'attuale stato di cose si prolungasse oltre limiti accettabili, Il Comitato Organizzativo e di Gestione della competizione provvederà a spostare la data di effettuazione della Finale di Campionato

Come già detto, la situazione che si sta prospettando su tutto il territorio Nazionale non è certo delle migliori, confidiamo, pertanto nella pazienza e comprensione di tutti voi che leggete.

Grazie a tutti per l'attenzione.
La tecnica fa in modo che le mani siano pronte, che il respiro sia calmo e che gli occhi sappiano mirare il bersaglio con precisione; l'istinto fa sì che il momento del tiro sia perfetto.

Immagine
Rispondi

Torna a “Comunicati del C.D.”