Una canzone a sera...

per distendersi un po' tra noi senza politica o volgarità
Avatar utente
bobarco
Messaggi: 301
Iscritto il: ven nov 06, 2020 6:53 pm

Re: Una canzone a sera...

Messaggio da bobarco »

"A l'entrada del temps clar" ... antenata di "Ecco la primavera" del Landini. (https://www.youtube.com/watch?v=nHXtzNxzOYs) Quando arriva la bella stagione sbocciano i fiori e l'amore.
https://www.youtube.com/watch?v=1fUZwbTOXvA
...la traduzione:
https://lyricstranslate.com/it/lentrada ... tempo.html
Immagine
Avatar utente
bobarco
Messaggi: 301
Iscritto il: ven nov 06, 2020 6:53 pm

Re: Una canzone a sera...

Messaggio da bobarco »

ad9 mmm vediamo un po cosa vi posso postare... tra poco tutti in ferie... chi al mare e chi ai monti e chi come me resta a casa... qualcosa di inerente... trovato! ... "La Fete de L' ane" nella versione/interpretazione della solita ensamble di Renè Clemencic (mica si capisce che l'apprezzo molto aa2) ... Questa festa si svolgeva una volta l'anno e serviva da valvola di sfogo per il popolo, non molto amata dall'alto clero ma tollerata ... come disse un vescovo "anche i tini di vino rischiano di scoppiare se ogni tanto non si fanno uscire i gas in eccedenza"
FESTA DEGLI STOLTI E DELL'ASINO
Nel Medioevo erano molto popolari la festa degli stolti e la festa dell'asino.
La festa degli stolti si celebrava il giorno di Natale, il 25 dicembre, o Capodanno o l'Epifania. Ricordava i Saturnali romani. Era un periodo di libertà in cui i servi diventavano padroni e i padroni diventavano servi. In quel giorno, i valori stabiliti della società furono rovesciati e la religione fu derisa.
La festa dell'asino veniva celebrata in alcuni paesi la vigilia di Natale o durante i secondi vespri del 25 dicembre. Questa festa era una cruda parodia del culto in ricordo della fuga in Egitto, una giovane ragazza con un bambino in braccio entrava in una chiesa a dorso di un asino splendidamente adornato, seguita dal suo corteo di pazzi. Durante la messa, tutte le preghiere si sono poi concluse con "hi-han". Poi l'asino lasciò la chiesa tra le acclamazioni della folla e il frastuono delle campane. La Chiesa ha subito bandito queste celebrazioni che secondo lei hanno assunto un carattere osceno.
https://www.youtube.com/watch?v=JMAmzmZ9aPM
Immagine
Avatar utente
bobarco
Messaggi: 301
Iscritto il: ven nov 06, 2020 6:53 pm

Re: Una canzone a sera...

Messaggio da bobarco »

Bene... anzi male! Oggi non vi do il buongiorno ma vi propino un testo mediovale che ... vale ancor oggi ...
https://www.youtube.com/watch?v=HjpvGikKrzs
"Le roman de Fauvel" e non vi dico altro ... se ne avete voglia cercatevi da soli la spiegazione ed interpetate il tutto
come vi pare ... non voglio influenzarsi e/o offendere alcuno.
Opera attribuita a Gervais du Bus.
Gervais du Bus o Gervès du Bus è uno scrittore francese dell'inizio del XIV secolo.
I dettagli della sua vita non sono ben noti: è un chierico; dal 1312 al 1315 fu cappellano di Enguerrand de Marigny (1260-1315) fino alla sua esecuzione, ministro di Filippo il Commercio (1268-1314); nel 1313 divenne notaio della cancelleria reale e rimase così fino al 1338.
Tra il 1310 e il 1314 compose il romanzo di Fauvel, un poema satirico-allegorico di 3.280 versi.
È un'opera in due parti: solo il secondo libro è firmato da un enigma che nasconde il nome di Gervais du Bus e abbiamo discusso dell'attribuzione della prima parte a questo autore.
Questo testo è un atto d'accusa violento contro la corruzione e l'abuso di potere, e attacca sia il potere temporale di re Filippo il Giusto che il potere spirituale di papa Clemente V, la corruzione dei nobili e la cattiva condotta degli ordini mendicanti.
Immagine
Avatar utente
bobarco
Messaggi: 301
Iscritto il: ven nov 06, 2020 6:53 pm

Re: Una canzone a sera...

Messaggio da bobarco »

... ma questa canzone ve l'ho già presentata o no? ... npn ricordo e nel dubbio ...
https://www.youtube.com/watch?v=0e75KxS-DG4
Immagine
Avatar utente
bobarco
Messaggi: 301
Iscritto il: ven nov 06, 2020 6:53 pm

Re: Una canzone a sera...

Messaggio da bobarco »

ULTREIA! ... era il grido di incoraggiamento dei pellegrini verso Santiago de Compostella.
Durante il medioevo tale pellegrinaggio non era una "passeggiata" come oggi (certo pure oggidì fare tutto il cammino è duro e faticoso... sia farlo in bicicletta che a piedi) e venivano organizzate delle carovane di pellegrini, in tanti si riusciva ad evitare agguati e ruberie da parte di malentenzionati ... anche se spesso si intrufolavano tra i pellegrini sotto mentite spoglie. Insomma oggi lo si fa quasi per sport, per dire io l'ho fatto, molto meno per fede... tutto il contrario d'allora.
Questo LP/CD è una pietra miliare per gli estimatori della musica mediovale, opera che racconta la preparazione del pellegrinaggio, il viaggio stesso e finalmente l'arrivo al santuario. Molto particolare è il brano "Chevaliers mult estes guariz" registrato in aperta campagna con un'acustica particolare.
Buon ascolto ai lettori di buona volontà ab9 ab0
https://www.youtube.com/watch?v=_IV87Rg ... cg&index=1
Ultima modifica di bobarco il lun lug 12, 2021 5:41 pm, modificato 1 volta in totale.
Immagine
Avatar utente
bobarco
Messaggi: 301
Iscritto il: ven nov 06, 2020 6:53 pm

Re: Una canzone a sera...

Messaggio da bobarco »

Buon lunedì con i Troubar Clair.
...e chi sono vi domanderete... sono una bella realtà https://www.troubarclair.it/
dal CD "Per noun langui long dou camin" (1999):
https://www.youtube.com/watch?v=aoXR_ca ... 07&index=2
Immagine
Avatar utente
bobarco
Messaggi: 301
Iscritto il: ven nov 06, 2020 6:53 pm

Re: Una canzone a sera...

Messaggio da bobarco »

Tra mercoledì ed oggi ho finito di ripristinare la saletta da musica, dopo tanto posso riascoltare i miei brani preferiti come si deve ... con un set al top ... ho riascoltato brevemente alcuni passi di tre opere musicali con voce recitante.
La prima e più famosa è "Pierino e il lupo" di Sergej Prokofiev diretta da Abbado e con voce recitante di Benigni:
https://www.youtube.com/watch?v=cwXXUwcKWUQ
La seconda non meno famosa e bella (la mia preferita) 'Histoire du soldat" di Igor Stravinskij ... io ho la versione dei solisti del Bolshoj diretta da Riccardo Moretti con voce recitante di Giancarlo Giannini:
https://www.youtube.com/watch?v=rUZM_iuWLNY
La terza sono consapevole che non possa competere con le altre due ma è di una simpatia unica ... "Il brutto anatroccolo" in lingua sarda con musiche di Giorgio Gaslini, voce di Maria Pia de Vito e recitante di Massimiliano Medda, a voi dei spezzoni:
https://www.youtube.com/watch?v=MlQHnGhEyv8
https://www.youtube.com/watch?v=gThjImdtDf0
https://www.youtube.com/watch?v=QTqpfbfTw0A
Allegati
IMG_0386.JPG
IMG_0385 (1).JPG
Immagine
Avatar utente
bobarco
Messaggi: 301
Iscritto il: ven nov 06, 2020 6:53 pm

Re: Una canzone a sera...

Messaggio da bobarco »

...e che dite della musica celtica?
Enya
https://www.youtube.com/watch?v=ukDFWLWd8gM
Loreena MaKennit ...
https://www.youtube.com/watch?v=4QpRCK1IbiE
I Clannad
https://www.youtube.com/watch?v=G0np-5xbkus
The Chieftains & Sinéad O’Connor
https://www.youtube.com/watch?v=TSueWQMZ3xg
...vi basta? aa7
Immagine
Avatar utente
bobarco
Messaggi: 301
Iscritto il: ven nov 06, 2020 6:53 pm

Re: Una canzone a sera...

Messaggio da bobarco »

...avere un diavolo per capello...
Il trillo del diavolo:
https://www.youtube.com/watch?v=Oudk5Qmr1MA
...ed eccolo spiegato da...
https://www.youtube.com/watch?v=tVh75I_Mc-U
Immagine
Avatar utente
bobarco
Messaggi: 301
Iscritto il: ven nov 06, 2020 6:53 pm

Re: Una canzone a sera...

Messaggio da bobarco »

Pur se ho messo in vendita le mie carabine non vuol dire che vi lascerò orfani di questa rubrica ... aa7
Penso ... a quale pezzo musicale proporvi. A presto ah4
Immagine
Rispondi

Torna a “Nel "Baretto" di Giulia”