La mia dotazione personale.

Armi - Rest - Ottiche - Dispositivi di supporto
Rispondi
Avatar utente
Jeeper52
Site Admin
Messaggi: 553
Iscritto il: dom ott 04, 2020 10:26 am

La mia dotazione personale.

Messaggio da Jeeper52 »

Come già anticipato in un altro thread, più di dieci anni or sono, ho iniziato ad appassionarmi al tiro con l'aria compressa acquistando una carabina di libera vendita, cioè a bassa capacità offensiva, denominata nel nostro gergo “depo” (depotenziata), una tra le più economiche di fabbricazione cinese, una NORCONIA B23, break barrel e, insieme alla carabina ho acquistato un’ottica da tiro Royal 4X32.
Norconia B23 + Royal 9X32.jpg
(NORCONIA B23 + Royal 4X32)

Ben presto, non soddisfatto delle prestazioni della carabina ho iniziato a “customizzarla” per renderla più costante e precisa seguendo le indicazioni trovate sui vari forum presenti nel web, inoltre ho deciso di acquistare sul mercato dell’usato un’altra ottica, una TASCO 6-24X40 e, pian piano, le rosate sono migliorate insieme alla mia capacità di conoscere e gestire le reazioni della carabina nel tiro di precisione.
Norconia B23 + TASCO 6-24X24.jpg
(NORCONIA B23 + TASCO 6-24X42)

Nel frattempo il desiderio di migliorare è aumentato e, leggendo e cercando quanto disponibile nel web, oltre a seguire i consigli di chi aveva già intrapreso lo stesso mio percorso, dopo circa un anno ho acquisito la licenza di porto di fucile per il tiro a volo, il TAV, che autorizza il titolare a esercitare la pratica di tiro a volo o tiro a segno con armi per uso sportivo.
A questo punto ho acquistato la mia seconda carabina, una Wehirauch HW 977 (16J), cioè piena potenza. Con la nuova carabina ho acquistato in sequenza diverse ottiche, prima una ZOS 10-40X60 (mil dot), poi una BSA Contender 6-24X40 (mil dot) e infine una Leupold 6,5-20X40 (fine duplex) e, mano a mano, ho provveduto alla customizzazione della HW977 per renderla sempre più costante e precisa, nei limiti di una carabina springer.
HW 977 full + ZOS 10-40X60.jpg
(HW 977 + ZOS 10-40X60)
HW977 + BSA Contender 6-24X40.JPG
HW 977 + BSA Contender 6-24X40)
HW977 + Leupold 6,5-20X40.png
(HW 977 + LEUPOLD VXIII 6,5-20X40)

Oltre al Bench Rest, mi sono avvicinato alla pratica del Field Target e, come suole dirsi, l’appetito vien mangiando, di conseguenza mi sono attrezzato con una serie di accessori idonei alla pratica delle due diverse discipline.
Per il il Bench Rest (tiro dal tavolo), ho cominciato con rest costituiti da sacchetti da tiro "hand made" poi, sempre nell'ottica del costante miglioramento ho acquistato un ottimo rest anteriore Cicognani con testa regolabile e uno posteriore Protector (con base rigida).
Rest ant. Cicognani + rest post Protektor fondo rigido.jpg
(Rest anteriore CICOGNANI + rest posteriore PROTEKTOR fondo rigido)

Per il Field Target un bel cuscino e altri accessori necessari per rendere più comode e veloci le varie operazioni propedeutiche al tiro.
Pino in gara di FT.jpg
(HW 977 + ZOS 10-40X60 con bretella in cuoio su cuscino da tiro per FT)

Successivamente ho scoperto un’altra intrigantissima disciplina di BR, la DIOTTRA. Questa specialità derivante dal C10 (specialità olimpionica per carabina a dieci metri), si pratica con carabine Match, quelle utilizzate appunto nel C10; è così che ho acquistato con l’aiuto del nostro Presidente (che si è fatto un viaggio andata e ritorno da Lugo di Romagna) una Feinwerkbau 300 S, una carabina Match anni 70, precisamente del '71, che appartiene alla categoria di oggetti caratterizzati da una cura costruttiva oggi impensabile, considerata arma da tiro per uso sportivo e che quindi necessita di porto d’armi. Inoltre per garantire la visibilità del bersaglio ho acquistato , on-line, un ottimo Spotting Scope PRAKTICA 20-60x60.
FWB300S.jpg
(FEINWERKBAU 300 S Match con diottra e Spotting Scope PRAKTICA 20-60X60)

Qualche tempo dopo tramite il responsabile del poligono UITS di Bracciano ho acquistato un’altra carabina da tiro con diottra, il “rottame” di una gloriosa Anschutz LG 250, anche questa degli anni 70 con caratteristiche costruttive ancora più sopraffine; dopo aver sottoposto il rottame a lungo e meticoloso restauro, sia della parte meccanica che di quella estetica, è adesso una spettacolare carabina “Old Stile”.
Calciatura LG250 in restauro.jpg
(restauro calciatura ANSCHUTZ LG 250)
Anschutz LG250 restaurata.jpg
(Carabina ANSCHUTZ LG 250 restaurata)

Per concludere, oltre alle carabine non ho potuto fare a meno di dotarmi di una pistola ad aria compressa, una Wehirauch HW40, modello PCA entry level considerata tra le migliori.
Tiro ludico con HW40.jpg
(HW 40, pistola PCA)


Le mie armi:
N.B. fino ad oggi non ho mai rivenduto nulla di quello che nel tempo ho acquistato...

Norconia B 23 L
Wehirauch HW 977
Feinwerkbau (FWB) 300 S Match
Anschutz LG 250
Feinwerkbau HW 40.

Ottiche da tiro:

Diana 4x32 (che ha sostituito l'originale Royal 4X32)
TASCO 6-24X40(mildot)
ZOS 10-40X60 (mil dot)
BSA Contender 6-24X40 (mil dot)
Leupold 6,5-20X40 (fine duplex)
Spotting Scope PRAKTICA 20-60x60.
Ciao, Pino...
BRAC_ER per passione, Roulottaro per vocazione!!!
Immagine Immagine
Le amicizie non si scelgono a caso, ma secondo le passioni che ci dominano!
Avatar utente
bobarco
Messaggi: 408
Iscritto il: ven nov 06, 2020 6:53 pm

Re: La mia dotazione personale.

Messaggio da bobarco »

Bravo Pino... che dici mettiamo tutti la nostra cronistoria dell'aria compressa?
... io con tutte quelle acquistate e rivendute rischierei di fare una gran confusione ...
Immagine
De mia farina fo le mie lasagne,
et de queste mi godo
perché le fo a mio modo
quando io vo'molle e
quando io voglio stagne.
De mia farina fo le mie lasagne
Avatar utente
bobarco
Messaggi: 408
Iscritto il: ven nov 06, 2020 6:53 pm

Re: La mia dotazione personale.

Messaggio da bobarco »

https://www.carl-walther.de/uploads/med ... 280%29.pdf
Questa è la mia ultima pazzia... usata di un anno... modello di punta la FINEST CRAFTSMANSHIP
Dalle prime prove mi pare molto nervosa ... ma è pur vero che non tiro più di P10 da un paio d'anni ed ho perso molto come tecnica ed impostazione, dopo prove interne (a casa) sono riuscito a ritrovare la giusta misura (forse) dopo parecchi tiri ma mi pare più difficile da gestire rispetto alla mia ex Pardini k12, ancora non ho ben chiaro se lo scatto elettronico lo preferisco o no a quello meccanico. Devo tirare e tirare possibilmente al TSN, c'è molta differenza sparare in casa o alla linea dei 10mt del TSN! Sicuramente come estetica è bellissima ma se non balla bene... staremo a vedere.
Immagine
De mia farina fo le mie lasagne,
et de queste mi godo
perché le fo a mio modo
quando io vo'molle e
quando io voglio stagne.
De mia farina fo le mie lasagne
Avatar utente
giocasci
Messaggi: 112
Iscritto il: mar ott 27, 2020 1:29 pm

Re: La mia dotazione personale.

Messaggio da giocasci »

La dotazione da me preferita:
spaghetti-nero-seppia2318.jpg
snack-vari-tipi-di-pane-con-hummus-e-zucca-cotta-su-una-scheda-che-serve-con-pesto-di-rucola-i-semi-di-melograno-e-pinoli-cibo-sano-e-vino-bianco-mxt12d.jpg
spaghetti-nero-seppia2318.jpg
41gD297xoVL._AC_.jpg
snack-vari-tipi-di-pane-con-hummus-e-zucca-cotta-su-una-scheda-che-serve-con-pesto-di-rucola-i-semi-di-melograno-e-pinoli-cibo-sano-e-vino-bianco-mxt12d.jpg
Allegati
64201559-cornice-alimentare-vino-e-set-spuntino-con-vari-vini-in-bicchieri-varietà-di-carne-pane-olive-verdi-.jpg
Immagine
Avatar utente
bobarco
Messaggi: 408
Iscritto il: ven nov 06, 2020 6:53 pm

Re: La mia dotazione personale.

Messaggio da bobarco »

Fai schifo! aa2 aa7
Immagine
De mia farina fo le mie lasagne,
et de queste mi godo
perché le fo a mio modo
quando io vo'molle e
quando io voglio stagne.
De mia farina fo le mie lasagne
Avatar utente
admin
Site Admin
Messaggi: 359
Iscritto il: sab ott 03, 2020 5:17 pm

Re: La mia dotazione personale.

Messaggio da admin »

Perché in questo forum le disquisizioni tecniche si trasformano, si evolvono e finiscono sempre a ...
..."tarallucci e vino" ?? ad0 ad0 ad0 ag7
La tecnica fa in modo che le mani siano pronte, che il respiro sia calmo e che gli occhi sappiano mirare il bersaglio con precisione; l'istinto fa sì che il momento del tiro sia perfetto.

Immagine
Avatar utente
giocasci
Messaggi: 112
Iscritto il: mar ott 27, 2020 1:29 pm

Re: La mia dotazione personale.

Messaggio da giocasci »

E come mi diceva mio nonno :

FAI LE COSE SERIAMENTE MA NON TI PRENDERE MAI SUL SERIO

aa7 aa7 aa7 aa7 aa7 aa7 aa7 ab6 ab6 ab6 ab6 ab6 ab6 ab6 ae7 ae7 ae7
Immagine
Rispondi

Torna a “Le attrezzature impiegate”