ARMI DA DEPOTENZIARE O BANCARE DEPOTENZIATE

Armi - Rest - Ottiche - Dispositivi di supporto
Rispondi
Bartolo
Messaggi: 9
Iscritto il: sab nov 07, 2020 8:54 pm

ARMI DA DEPOTENZIARE O BANCARE DEPOTENZIATE

Messaggio da Bartolo »

Roma, 17/06/2021
vorrei portare a conoscenza di tutti i soci una cosa che ritengo interessante.
Come alcuni di voi certamente sanno, esistono alcune armi che, a causa di una nefasta legge degli anni 70, pur essendo a bassa capacità offensiva, quindi con potenza inferiore a 7,5 joule, devono essere denunciate come armi comuni. L'alternativa, per rendere ali armi a libera vendita, era intraprendere un viaggio a Gardone Val Trompia dove, presso il banco di prova, a seguito di una prova balistica, dette armi vengono punzonate come armi a bassa capacità offensiva. il costo della faccenda è si piuttosto basso, circa 80/100 euro, ma per chi vive al di sotto della pianura padana esiste un costo di viaggio che, a volte, impegna in modo tale da essere più alto del valore dell'arma da bancare.
Oggi, ma ho scoperto che esiste già da tempo, si può fare anche in un altro modo.
bisogna contattare un perito balistico autorizzato che prova l'arma in una maniera sicura, presso un poligono, quindi, e certifica la potenza della stessa e la sua velocità, e altri parametri significativi. con questa certificazione si può svincolare l'arma dalla denuncia fatta e diventa libera vendita.
Io ho cercato un perito balistico, e dopo averlo trovato siamo stati al nostro campo, il perito ha fatto le prove del caso, ha recepito la documentazione necessaria ( nel mio caso denuncia originale dell'arma, e porto di armi), ha fatto anche delle foto all'arma, e in un paio di giorni mi rilascerà la certificazione. cosa vincolante l'arma deve avere la matricola o sulla canna oppure sul fusto e sulla canna, altrimenti non si può fare e bisogna andare per forza a Gardone. io, però, nella mia vita di armi senza matricole non ne ho mai viste. nel mio caso il costo dell'operazione è stato di € 150, presso il nostro campo, il tutto in una mezz'ora circa.
ho messo queste righe perchè ho pensato, ma mi ha consigliato anche il nostro amico Giovanni, che tali informazioni potrebbero essere di ausilio a chi ha un'arma da depotenziare e sta qui a Roma. Il perito si chiama Sorropago e se qualcuno vuole avere recapiti mi può contattare.
un saluto a tutti
Avatar utente
giocasci
Messaggi: 100
Iscritto il: mar ott 27, 2020 1:29 pm

Re: ARMI DA DEPOTENZIARE O BANCARE DEPOTENZIATE

Messaggio da giocasci »

Grazie Bartolo per aver divulgato una informazione certamente utile a molti di noi. Si sa, la bancatura è stata sempre una faticata in tempo e danaro, ma oggi grazie alla tua informazione abbiamo addirittura il perito che viene al nostro campo a bancare l'arma. Ottima notizia e informazione. Un Bravo al nostro amico Bartolo.
Immagine
Avatar utente
Jeeper52
Site Admin
Messaggi: 403
Iscritto il: dom ott 04, 2020 10:26 am

Re: ARMI DA DEPOTENZIARE O BANCARE DEPOTENZIATE

Messaggio da Jeeper52 »

Ottima notizia, sicuramente da prendere in considerazione per chi vuole rendere la propria carabina vintage di libera vendita!
Grazie Bartolo!!!
Ciao, Pino...
BRAC_ER per passione, Roulottaro per vocazione!!!
Immagine Immagine
Le amicizie non si scelgono a caso, ma secondo le passioni che ci dominano!
Blindo
Messaggi: 46
Iscritto il: sab nov 07, 2020 7:49 pm

Re: ARMI DA DEPOTENZIARE O BANCARE DEPOTENZIATE

Messaggio da Blindo »

GRAZIE BARTOLO kl1
Avatar utente
Atlantjs
Messaggi: 28
Iscritto il: gio nov 05, 2020 8:56 pm

Re: ARMI DA DEPOTENZIARE O BANCARE DEPOTENZIATE

Messaggio da Atlantjs »

Ottima notizia è ottimissimo lavoro
Bigredone
Messaggi: 28
Iscritto il: lun nov 09, 2020 9:01 pm

Re: ARMI DA DEPOTENZIARE O BANCARE DEPOTENZIATE

Messaggio da Bigredone »

Navigavo nell'assoluta ignoranza sul tema, e questa è un ottima notizia!
Grazie Bartolo!
Rispondi

Torna a “Le attrezzature impiegate”